Resoconto mensile dell'incontro di preghiera del Cenacolo
Select Language:



Logo Apostoli della Pace
Associazione
Apostoli della Pace

C.F 91046830161

Il libro delle testimonianze


Cenacolo Montalto - Alba 
Testimonianza germoglio di grazia: Apertura del cuore


 

Voglio raccontarvi una bella favola:
C'ERA UNA VOLTA.......
In un carcere di una piccola cittadina del mondo, lavorava un'educatrice (mai nome fu meno appropriato!) che si chiamava Susanna. Susanna era terribile! Oltre che occuparsi pochissimo dei detenuti che le venivano affidati da "rieducare" (!!!!) , ostacolava tutti quei poveretti che finivano sotto i suoi artigli, negando permessi premio, agevolazioni, opportunità, tanto ambite dalle persone recluse, che vivevano appesi a quel filo di speranza che, anche una sola briciola (di grazia) cadesse dalla bocca dei superiori (educatori compresi) indispensabile per alleviare le sofferenze della loro detenzione.
Intanto, in quel carcere, era sorto un piccolo Cenacolo, che affidava alla Madonna preghiere per l'apertura dei cuori. Fu così, che quel gruppetto, sentì la necessità urgente di pregare perché si aprissero i cuori di tutto il personale che lavorava all'interno del carcere. In particolare uno di loro, che si chiamava Jonny, coinvolto in prima persona nelle cattiverie di Susanna, decidette di buttarsi completamente in questa missione. Tra tutte le temibili persone che lavoravano all'interno di quel carcere, quella che a lui rendeva la vita particolarmente difficile, era proprio Susanna. E allora, prega, prega, prega, finché un bel giorno arriva a donare alla Madonna 25.000 Ave Maria al mese. Mentre pregava tutte queste Ave Maria, intanto avveniva che, piano piano, (ma neanche poi tanto piano!!) cominciò a spalancarsi il suo di cuore ed iniziò a sperimentare una gioia interiore che mai aveva provato prima. Lui, che metteva a disposizione di altri le sue preghiere, si accorse che il primo ad ottenere questa grazia, era proprio lui!
Intanto, in quel carcere, la vita continuava nella solita ripetitività, con lo scorrere dei giorni sempre uno uguale all'altro, con quella monotonia che porta all'oblio. Così almeno era all'apparenza, ma in effetti, qualcosa stava cambiando.....
Ad un certo punto, Susanna, la terribile, temuta ed odiata educatrice, iniziò a cambiare atteggiamento. Iniziò a prendersi cura (o a cuore??!!) di alcuni detenuti convocandoli a colloqui frequenti (cosa che non avveniva prima), a cercare agevolazioni, contattare comunità per loro, proporre alla direzione permessi premio. Ed il primo ad averne un beneficio enorme, indovinate chi fu?!! Fu proprio Jonny! Proprio lui, al quale la terribile Susanna aveva sempre messo parere sfavorevole su tutte le istanze che erano state presentare nei suoi confronti e, di conseguenza, bocciate immediatamente!
Insomma, dopo alcune decine di migliaia di Ave Maria, il lupo cattivo si era trasformato in un agnello!!!

MORALE DELLA FAVOLA :
La potenza e la forza del Cenacolo consiste proprio in questo: far sì che le preghiere di ciascuno, belle o brutte che siano, ma offerte a Maria, si trasformino in una pioggia di grazie che raggiungono tanti cuori, miracolosamente SCHIUSI, grazie al dono di quelle persone generose che hanno pregato per tanti.

FINE
( anzi, no! no! ......e il Cenacolo....continua......)

HITS:   VISITORS :

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici necessari alla navigazione. Per sapere di piu' sul loro funzionamento e la loro disabilitazione, leggi l'informativa privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.